Biografia Mario Galletta

Nato a Messina nel 1956 ha sempre avuto interesse per l'arte in genere, in particolare la pittura e la scultura.
     Appassionato, gia' in giovanissima eta' , di giardinaggio e collezionismo ha sempre piu' allargato i propri interessi in svariati campi come la fotografia (dall'immagine alla stampa), all'ideazione e progettazione (oggetti, mobili, architettura di ambienti interni ed esterni, ecc.) e di bricolage nei piu' ampi e diversificati aspetti, dimostrando sempre estrema manualita'.
     Dal  2004 ha scoperto il piacere non solo di osservare le sculture, ma anche di creare delle proprie opere sia scolpendo blocchi di argilla che modellandola.
   Autodidatta, e' riuscito - inizialmente con pochi e rudimentali attrezzi - a scolpire o plasmare figure umane ed equestri trovando il consenso sia di semplici osservatori che di esperti ceramisti ed artisti. 
    Ha progressivamente allargato i propri confini con paesaggi, scenari, opere oniriche e mistiche con messaggi celati e propri pensieri e poesie chiarificatori dell'opera.
     Non segue sempre la stessa filosofia nel creare le sue opere, a volte applica la logica dell'arte come gliela  suggerisce la pietra o l'impasto informe di argilla.
     Tutte le sue opere possono essere visionate in questo sito, di cui molte fanno parte di collezioni private in varie citta' italiane.

     Ha partecipato alla mostra  "MeMo 2010", tenutasi dal 4 all'8 dicembre 2010, presso il Salone della Borsa  della Camera di Commercio di Messina.
     Ha tenuto una mostra personale "Arte in Galleria", dal 25 novembre al 3 dicembre 2011, presso la Galleria MCB Antiquariato di Messina.
     Per l'evento, il settimanale messinese "Centonove" lo ha intervistato dedicandogli un articolo. 
     Ha partecipato  alla quarta edizione della "Notte della cultura" Citta' di Messina, del 25 febbraio 2012, con l'esposizione di alcune opere con i suoi temi piu' rappresentativi, presso il Palazzo Zanca - Municipio di Messina.